Trattamenti Botox

Trattamenti con Tossina Botulinica

La tossina botulinica di tipo A è usata in ambito clinico già dal 1989 per la cura della distonia cervicale e successivamente ne è stata provata l’efficacia anche per altre patologie, l’impiego in ambito estetico è stato approvato in USA dalla Food and Drugs Administration nel 2002 e in Italia nel 2004.

 
Questa sostanza fa parte dei trattamenti estetici non chirurgici e non necessita perciò di anestesia ne di ricovero, ne di convalescenza e si è dimostrata molto efficace per il trattamento delle rughe verticali di espressione .
 
Si tratta infatti di una proteina naturale purificata che rilassa i muscoli che provocano le rughe, distende e leviga il volto e dona un aspetto più sereno e disteso all’espressione generale del volto.

La causa primaria della formazione delle rughe è la mimica facciale.
I movimenti dei muscoli pellicciai (i muscoli mimici) provocano, ad ogni espressione del viso, una contrazione e un rilassamento della pelle.
 
A lungo andare la pelle resta profondamente segnata in modo indelebile e in parte i muscoli non riescono più a rilassarsi completamente. Il risultato è un viso solcato da evidenti rughe d’espressione.

La tossina botulinica di tipo A è una soluzione sicura, d’effetto e ripetibile nel tempo, agisce sulla causa delle rughe mimiche, riducendo senza danni e in modo selettivo l’attività dei muscoli maggiormente coinvolti.

Il trattamento solitamente viene realizzato dopo la visita specialistica in quanto non richiede una preparazione specifica. La seduta, della durata media di 20 minuti, è praticata in ambulatorio senza anestesia e consiste nell’iniezione di Botulino tramite un sottilissimo ago all’interno dei muscoli mimici responsabili delle rughe d’espressione.
 
Contraendo i muscoli facciali il medico individua i muscoli cui la tossina inibirà l’eccessiva motilità. È possibile avvertire una sensazione di bruciore durante l’iniezione. L’ applicazione del Botulino comincia ad essere visibile dopo 4-5 giorni, quando cioè comincia il processo di rilassamento del muscolo corrugatore.
Dopo un mese si otterrà il massimo effetto con la sospensione della produzione di acetilcolina e di conseguenza l’impulso nervoso diretto ai muscoli mimici sarà sospeso lasciando integra la funzionalità di tutti gli altri.

Dopo il trattamento non ci saranno medicazioni o fasciature né sono previsti tempi di degenza, e sarà possibile riprendere quasi subito le normali attività.
 
Non ci sono particolari effetti secondari alle iniezioni di Botulino. Alcuni pazienti hanno segnalato episodi transitori di nausea ed emicrania; questi effetti scompariranno in poche ore. Le iniezioni di Botulino sono comunque una soluzione temporanea e assolutamente reversibile, perciò andranno ripetute anche due volte l’anno senza che i muscoli mimici siano danneggiati. Questo trattamento dona un’immagine più riposata e distesa al volto.
 

Trattamenti con Tossina Botulinica trovano indicazione nelle seguenti circostanze:

  • Rughe glabellari (rughe interciliari)

  • Rughe frontali

  • Sopracciglia abbassate

  • Rughe “zampe di gallina”

Zone da trattare: viso | collo

Numero Sedute:  ogni 4 | Mesi

Tempi di ripresa: immediata

Durata:  risultato permanente 

@ Barberini Clinic- Via Barberini, 29 - 00187 - Roma (ROMA) - PI 13392831007 | info@barberiniclinic.it  | +39 06 42016781    MINERVA | Luxury Customer Experiece

  • Black Instagram Icon